Gruppo Valle Nava

riscopriamo il nostro territorio

#La crisi economica non ferma la crescita del biologico

Tra i dati diffusi dall’ultimo rapporto Bio Bank 2009, che raccoglie i dati di oltre 7mila operatori del settore biologico, il più interessante è quello che dimostra come, nonostante la crisi economica, gli italiani non rinuncino ad acquistare prodotti alimentari buoni, puliti e giusti – rubando le parole al Presidente di Slow Food Carlo Petrini.

Vediamo in sintesi i principali rilievi del rapporto: in primo luogo, si registra una crescita per tutte le forme di vendita diretta dei prodotti agroalimentari biologici in Italia, con un +17% nel 2008 e un +92% negli ultimi cinque anni. Questa, in un periodo di forte rallentamento economico, che comporta una generale contrazione dei consumi, costituisce un’indicazione chiara: il consumatore consapevole non vuole rinunciare al biologico.

Gli operatori bio erano poco più di 1.000 con vendita diretta nel 2003, ed hanno superato abbondantemente quota 1.900 nel 2008, segnando quasi un raddoppio in cinque anni. La vendita diretta è diventata un fenomeno che non riguarda più solo le piccole aziende, per le quali è comunque vitale, ma anche le grandi realtà, che la vedono come un valore aggiunto decisivo. Nell’ultimo triennio, anche i gruppi di acquisto solidale (GAS) sono cresciuti del 66%, per un totale di 479 gruppi in tutta Italia. Crescono anche il numero delle mense scolastiche con menù biologico (+20% dal 2006), quello dei ristoranti (+12%) e dei mercatini (+8%). Questi dati sono di conforto e, in un momento difficile per l’economia globale, segnano un lento cammino di maturazione nel modo di produrre e consumare, un cammino faticoso e figlio di una battaglia culturale che da anni si combatte specialmente su suolo italiano.

In ogni caso, è bene ricordare che si parla di percentuali elevate in relazione a margini quantitativi ancora di nicchia. La strada è lunga, insomma, ma, con il biologico, anche buona.


Informazioni su Gruppo Valle Nava

Associazione casatese per la difesa del territorio, la sua valorizzazione e la diffusione di una coscienza ecologica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

IN PRIMO PIANO!

Lascia la tua e-mail per ricevere i nostri aggiornamenti!

Segui assieme ad altri 53 follower

SEGUICI SU FACEBOOK!

STATISTICHE DEL SITO

  • 216,692 visite

ORTO SOCIALE DI CASATENOVO!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: