Gruppo Valle Nava

riscopriamo il nostro territorio

#Ma sarà normale tagliare i boschi così?

_

Nei giorni scorsi, durante i nostri usuali sopralluoghi sul territorio, siamo incappati in due fenomeni di degrado che ci è parso utile segnalare all’amministrazione comunale di Casatenovo per mezzo della lettera riportata di seguito e indirizzata all’ufficio relazioni con il pubblico. Se l’abbandono di rifiuti e materiali inerti è, ahinoi, una cattiva abitudine che in Brianza rileviamo sempre più frequentemente, il taglio “a raso” del bosco è meno frequente e desta più di qualche perplessità. Attenderemo con fiducia le risposte degli uffici competenti.

————————————————–

Gentile Ufficio Relazioni con il Pubblico,

la nostra associazione, quale ente che opera per la tutela e la valorizzazione del territorio, vuole sottoporre all’attenzione dell’amministrazione la presenza di due fenomeni di degrado presenti sul territorio, che abbiamo avuto modo di rilevare durante i nostri sopralluoghi.

Il primo fenomeno è legato al taglio del bosco. Lungo via San Biagio, poco dopo la località Cacciabuoi, è stata operata una drastica riduzione della copertura arborea e arbustiva presente: dove prima c’era bosco, è stata lasciata la sola terra nuda. Si vedano l’immagine 1 e 2 in allegato per verificare le condizioni del luogo prima e dopo il taglio.

prima del taglio...

prima del taglio...

...dopo il taglio.

...dopo il taglio.


Ci chiediamo se tale comportamento sia tecnicamente e giuridicamente corretto. Cosa prevede il Piano di Indirizzo Forsetale? A quale tipo di normativa si devono attenere i privati che posseggono aree a bosco? Nel caso, quali controlli e quali sanzioni verranno applicate?

Sempre nella stessa area inoltre abbiamo rilevato una discarica di materiali inerti (rif. Immagini n° 3 e 4). Anche a questo riferimento ci chiediamo a chi tocchi rimuovere il materiale dal terreno, quali controlli verranno effettuati e quali sanzioni eventualmente applicate.

Materiali inerti scaricati a bordo di Via San Biagio

Materiali inerti scaricati al bordo di Via San Biagio

Attendiamo un Vostro riscontro.

Vi ringraziamo dell’attenzione e porgiamo i nostri più cordiali saluti.

Associazione “Gruppo Valle della Nava”

Informazioni su Gruppo Valle Nava

Associazione casatese per la difesa del territorio, la sua valorizzazione e la diffusione di una coscienza ecologica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il aprile 4, 2009 da in Boschi, Cronaca, Inquinamento, Osservazioni, Rifiuti con tag , , .

IN PRIMO PIANO!

Lascia la tua e-mail per ricevere i nostri aggiornamenti!

Segui assieme ad altri 51 follower

SEGUICI SU FACEBOOK!

STATISTICHE DEL SITO

  • 215,797 visite

ORTO SOCIALE DI CASATENOVO!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: