Gruppo Valle Nava

riscopriamo il nostro territorio

#Il ‘piccolo mondo’ della Nava – uscita del 6 giugno 2010


Gran bella giornata di primavera piena, il sole è il padrone del cielo. Ovviamente fa anche caldo, quindi è meglio anticipare di qualche mezz’ora la visita, anche perché oggi la Valle sarà percorsa dai partecipanti alla manifestazione indetta dalla Colombina.
Non mi faccio illusioni riguardo gli avvistamenti, perché con una vegetazione e un caldo così, gli uccelli se ne stanno al coperto.


Comunque resteranno le piacevoli esperienze di trovarsi in mezzo, prima ad una nidiata di scriccioli, assai curiosi, e poi ad una di codibugnoli.
Ma visto che il canto melodioso di capinere e usignoli, la risata del picchio verde o l’incredibile varietà di toni di quello della cinciallegra, riescono “solo” ad allietare
l’orecchio e a fornire dati per il censimento, bisogna trovare qualcosa che soddisfi, come si dice, anche la vista.
E materiale c’è sicuramente, basta concentrarsi su forme naturali più piccole.
Così, quasi con stupore, si nota il fiorire delle erbe…


…pure di quella che ormai non consideriamo più come “erba”: il frumento…


Osservando, poi da molto vicino, si scopre la meravigliosa complessità di talune minuscole infiorescenze, che richiamano, per essere impollinate, insetti a loro volta altrettanto minuscoli…


La coccinella, invece, frequenta steli e fiori non perché è attratta da profumi o liquidi zuccherini, ma perchè essendo un predatore, occupa un gradino appena superiore nella piramide alimentare di questo “piccolo mondo”.


Non per niente questo “simpatico” insetto è stato preso come simbolo della lotta biologica: gli afidi sono la sua passione.
I prati, in diversi punti, hanno subito il primo sfalcio, così può capitare che lungo il sentiero che percorre la Nava in tutta la sua lunghezza, si concentrino molti insetti.


E ci si trova, quasi all’improvviso, completamente sovrastati da un ronzare incredibile, soprattutto in prossimità di un gruppo di ombrellifere.
Qui abbondano api e, in misura maggiore, sirfidi. Ma l’attenzione viene attratta ovviamente dal verde smeraldo delle cetonie, presenti in numero considerevole.


E questo accade proprio sul sentiero dove ormai giungono, di corsa o camminando, i partecipanti all’iniziativa di cui si parlava all’inizio: persone che attraversano per la prima volta la Valle e ti chiedono notizie sull’ambiente e altre che, come il sottoscritto, cercano in tutti i modi di salvaguardarla, come ad esempio i… “fantastici 4” ripresi in questa istantanea.


Qualcuno, una volta, ha messo in giro la “storia” che gli ambientalisti sono perennemente inc…, a me non sembra proprio!

Alfio Sala

Informazioni su Gruppo Valle Nava

Associazione casatese per la difesa del territorio, la sua valorizzazione e la diffusione di una coscienza ecologica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

IN PRIMO PIANO!

Lascia la tua e-mail per ricevere i nostri aggiornamenti!

Segui assieme ad altri 51 follower

SEGUICI SU FACEBOOK!

STATISTICHE DEL SITO

  • 215,002 visite

ORTO SOCIALE DI CASATENOVO!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: