Gruppo Valle Nava

riscopriamo il nostro territorio

#Un prato fiorito…


Venerdì 23 luglio 2010
Temperatura nel pomeriggio: 32°.


Presso Cascina Bernaga, adiacente al bosco e alla roggia, si trova un bel prato fiorito, di circa 400
mq. Qui si sono date appuntamento alcune specie di farfalle. Osservarle tutte insieme è veramente
uno spettacolo affascinante.
La specie più rappresentata in quanto a numero di individui è certamente la Maniola jurtina, farfalla di colore marroncino con due macchie più scure sulle ali anteriori. La iurtina, la cui femmina è più grossa e colorata del maschio, popola solitamente gli ambienti incolti e i margini delle strade da giugno a settembre. Alla stessa famiglia, quella dei Satiridi, appartiene anche la piccola pamfila (Coenonympha pamphilus), con le ali anteriori color arancio.

Coenonympha pamphilus

Maniola jurtina

Croceo


Tra i Ninfalidi spiccano due maschi di Pafia (Argynnis paphia), grossa farfalla color arancio con macchie nere, sempre piuttosto appariscente, che preferisce l’angolo del prato più vicino al sottobosco. Anche la più piccola Latonia (Issoria lathonia) ha una livrea arancione, ma la sua particolarità è quella di possedere sulla pagina inferiore delle ali posteriori delle macchie argentate simili a specchi, che riflettono la luce solare.

Issoria lathonia

Latonia (ali inferiori)

Ochlodes sylvanus

La Vanessa pavone (Inachis io) fa la sua apparizione suggendo il nettare dei fiori presenti, mettendo in evidenza la sua fantastica colorazione rossa con le macchie più scure. Tra i Pieridi è presente la cavolaia minore (Pieris rapae) dalle ali bianco candide e il croceo (Colias crocea) di colore giallo zafferano. La cavolaia abbonda nei prati dove crescono crucifere, le piante favorite dai suoi bruchi. Infine, il piccolo silvano (Ochlodes sylvanus) svolazza anch’esso sui fiori.


Laura Farina
Foto di: Alfio Sala
Foto del croceo: Daniele Saini

Informazioni su Gruppo Valle Nava

Associazione casatese per la difesa del territorio, la sua valorizzazione e la diffusione di una coscienza ecologica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

IN PRIMO PIANO!

Lascia la tua e-mail per ricevere i nostri aggiornamenti!

Segui assieme ad altri 55 follower

SEGUICI SU FACEBOOK!

STATISTICHE DEL SITO

  • 216,837 visite

ORTO SOCIALE DI CASATENOVO!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: