Gruppo Valle Nava

riscopriamo il nostro territorio

#Qualcosa c’è sempre – sopralluogo del 22 maggio 2011

Ennesima bella giornata regalataci da questo mese di maggio, che sarà ricordato per le giornate di sole e di conseguenza, per il record negativo di precipitazioni.
Son tutte rose e fiori? Ovviamente no! Non che si voglia passare per incontentabili, ma onestamente, basta guardare il terreno per accorgersi che esiste il rovescio della medaglia: la vegetazione, se presente appare assetata, altrimenti solo polvere e crosta quasi impenetrabile. Anche le piante di alto fusto mostrano le foglie chine, e non sono neppure le otto del mattino (per il sole neppure le sette!).
Comunque questa è l’immagine che si coglie alla Colombina, esattamente quindici giorni dopo.

Il mais per ora sembra adattarsi, ma non bisogna generalizzare: quello dei vasti appezzamenti in Valle, appare molto più stentato, con le piantine esili, in mezzo al terreno assolutamente asciutto. Anche i frutti dei ciliegi, seppur in quantità misurata, come da imperativo della stagione giungono a maturazione: sono veramente pochi quelli che riescono ad assumere la colorazione rossa brillante, visto che sia gli umani che merli e storni non hanno certo pazienza di aspettare il momento giusto della raccolta.


In Valle la situazione, se risulta nettamente migliore nel bosco, si adegua non appena si esce nelle radure sottoposte a sfalcio. Anche la Nava per lunghi tratti è completamente asciutta, poi inaspettatamente, in altri punti riappare un leggero scorrere: poco ma sufficiente per dissetare un merlo che vola via eccitato. Ne approfitta anche lo scricciolo, per setacciare il muschio bagnato in cerca di larve e piccoli insetti da portare alla prole.
Quasi a sottolineare che gran parte del ciclo vitale, si svolge sotto la copertura vegetale, ecco un paio di spiumate: un merlo e una tortora sono finiti vittime probabilmente dello sparviero.
Le farfalle non sono numerose in questo momento e bisogna scovarle spesso al limite delle radure col bosco, come questi pieridi…


…penso si tratti di Pieris rapae, se così non fosse, puntuale arriverà la correzione da parte di Laura.
Il caldo si fa sentire, eppure la vista di una cornacchia in mezzo al campo di mais, apparentemente meno diffidente del solito, spinge il passo là, in pieno sole.
L’uccello sembra non curarsi della presenza umana, ma poi vola su un gelso solitario: al primo pensiero di costatazione che anche questo individuo non si è sottratto alla regola della specie, subentra un attimo di stupore nel vedere che si sta cibando voracemente dei frutti del gelso.

Come dargli torto? Sono così succosi, in mezzo a questo secco ! E l’assaggio è d’obbligo, stando ben attenti a non colorarsi il tutto di viola. Ma proprio in questo momento, ecco arrivare un paio di atri visitatori del gelso: passi per il merlo, noto apprezzatore di frutti in genere, ma a qualche metro, schiamazzando, arriva un picchio rosso maggiore. La distanza è veramente minima, ma le foglie che hanno nascosto al picchio la presenza umana, ora sono un ostacolo visivo invalicabile per il teleobbiettivo. Peccato, non resta che osservare come stia raccogliendo nel becco diversi frutti. La scena si interrompe bruscamente quando, per una frazione di secondo, l’uccello esce allo scoperto: ovviamente se ne va… con tutto il suo carico nel becco.
Scemato l’interesse, cala addosso per intero il fastidio del caldo: meglio tornare sul sentiero del bosco, salutando anche la lucertola che ha osservato tutto quanto è accaduto sopra e sotto il gelso.

Lei in fondo è quella che sta meglio di tutti in queste condizioni e tra un po’ sarà… estate!


Sala Alfio

Informazioni su Gruppo Valle Nava

Associazione casatese per la difesa del territorio, la sua valorizzazione e la diffusione di una coscienza ecologica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il maggio 30, 2011 da in Appunti dalla Valle della Nava con tag , , , , , , , .

IN PRIMO PIANO!

Lascia la tua e-mail per ricevere i nostri aggiornamenti!

Segui assieme ad altri 51 follower

SEGUICI SU FACEBOOK!

STATISTICHE DEL SITO

  • 215,785 visite

ORTO SOCIALE DI CASATENOVO!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: