Gruppo Valle Nava

riscopriamo il nostro territorio

#Autunno – 23 settembre 2012

Oggi inizia l’autunno e la giornata, dal punto di vista metereologico, risulta perfettamente in linea: il cielo più che coperto si potrebbe definire pigro, se avesse un carattere, apatico, messo lì a coprire il mondo senza averne voglia, nel bene o nel male. Sotto tutto si adegua, sembrerebbe, senza uno sprazzo di vivacità.


Il verde, viste anche le recenti precipitazioni, è dominante sia sul terreno che sulle piante con le chiome ancora discretamente ricche. Insomma è, giustamente, una stagione appena nata, che deve ancora decidere cosa farà “da grande”. Calma piatta, interrotta solo dal picchio rosso in lontananza e da un paio di colombacci.
Imboccando il sentiero giù in Valle, nel primo tratto, sembra proprio di tuffarsi nella vegetazione che ha deciso di chiudere l’accesso agli intrusi troppo baldanzosi. Per ora il solo fastidio è rappresentato dalla forte umidità che ricopre le erbe, ma le giovani robinie presto si presenteranno con le spine ben formate e indurite, richiedendo ai soliti volenterosi una preziosa opera di sfalcio.


Appena oltrepassata questa barriera, tutto di colpo (purtroppo) si anima: urla di uomini e latrati di cani, appena sopra il sentiero, danno vita ad una confusione che fa subito rimpiangere la “calma piatta” di cui, quasi, ci si lamentava. Il tutto senza alcun motivo con cani e cacciatori in gruppo compatto, come i ciclisti della domenica.
Gli autori che hanno decantato la caccia come approccio rispettoso perfino nei confronti della selvaggina, le lunghe attese silenziose o l’ammirazione per la “ferma” dei segugi, ora si stanno rivoltando nella tomba.
Beh, se non altro in questo modo le probabilità di scovare un animale selvatico sono nulle. Meglio così.
Quando, dopo una ventina di minuti, torna la tranquillità la sagoma di uno scoiattolo inizia a saltare da un ramo all’altro e dall’alto della chioma di una farnia, in pochi attimi guadagna il suolo, forse attratto da qualche nocciola.


La pioggia ha creato condizioni che fino a pochi giorni addietro, sarebbero state impensabili per entrambi gli esseri viventi presenti ai bordi del sentiero, la “russula” e la limaccia, animale ovviamente inviso agli appassionati di funghi. Tante volte si usa il termine “spuntati come funghi”, per descrivere proliferazioni improvvise, ma le limaccie sono ancor più veloci a comparire dal nulla, appena le condizioni accennano a favorirne la presenza.
La visione di un altro scoiattolo, nel bel mezzo del sentiero, questa volta provoca un po’ di disappunto: si tratta di un esemplare della specie americana, che inesorabilmente sta invadendo le nostre contrade. Niente di personale nei confronti della bestiola, comunque simpatica: tutti gli strali sono indirizzati a chi, nell’assoluta imbecillità, ne ha provocato la diffusione in modo più o meno accidentale. Ora tutti gli sforzi si dovranno concentrare nella difesa degli scoiattoli nostrani, di cui in tempi non troppo lontani, faticosamente se ne era curato il ripopolamento: la diffusione del pericoloso antagonista d’oltreoceano, potrebbe vanificare il tutto.
Durante queste uscite “pigre”, l’incontro con gli abituali frequentatori della Valle , è ancor più ben accetto. Questa regola ha maggior valenza nel caso della “Signora Bionda”, che immancabilmente interrompe per qualche attimo la sua passeggiata a cavallo, per scambiare delle veloci impressioni sulla Nava e i suoi abitanti, animali e vegetali.


Oggi è leggermente contrariata perchè la sua speranza di trovare qualche “betullino” in “….. quel posticino …” che conosce è andata delusa. Confidando che fin dalla prossima passeggiata, la Nava sia benevola anche con Lei, dopo pochi attimi dall’esserci salutati, appena dentro il bosco un gruppo di una dozzina di “betullini” (Leccinum carpini) faceva bella mostra tra le foglie secche…


Alfio Sala
Gruppo Valle Nava

Informazioni su Gruppo Valle Nava

Associazione casatese per la difesa del territorio, la sua valorizzazione e la diffusione di una coscienza ecologica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il settembre 30, 2012 da in Appunti dalla Valle della Nava.

IN PRIMO PIANO!

Lascia la tua e-mail per ricevere i nostri aggiornamenti!

Segui assieme ad altri 51 follower

SEGUICI SU FACEBOOK!

STATISTICHE DEL SITO

  • 215,785 visite

ORTO SOCIALE DI CASATENOVO!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: